Il potere antivirale degli Omega 3 e il loro rapporto con il sistema immunitario

L’organismo produce una sostanza biochimica naturale con potere antivirale denominata PGA 1. Per combattere un’infezione è necessario che i suoi livelli siano il più possibile elevati. Infatti bassi livelli di PGA 1 favoriscono l’azione del virus influenzale e di tutti i tipi di virus.

Poichè non si possono assumere integratori a base di PGA 1, l’unico modo di aumentarne i livelli è aumentare l’assunzione di Omega 3. Gli Omega 3 infatti sono i precursori di sostanze biochimiche estremamente complesse chiamate eicosanoidi (che includono la PGA 1), che hanno un ruolo determinante nel proteggerci dalle infezioni. L’effetto principale consiste nell’aumentare i livelli di AMP ciclico, sostanza che inibisce la replica del virus.