Progetto SmartAge: gli anziani e lo smartphone vanno d'accordo

Data notizia: 
16 Luglio, 2019
Progetto SmartAge: gli anziani e lo smartphone vanno d'accordo

Il progetto SmartAGE di cui l'Università della Tuscia è capofila, si realizza grazie al contributo di ANAP nazionale, Aglea Salus Mutua Sanitaria leader nel settore e DORO Italia leader europeo di telefonia, tecnologia e servizi dedicati al mondo dei senior, hanno organizzato anche ad Arezzo, per soci Confartigianato, Anap e ANCoS, un corso di formazione sugli smartphone.

"Sono state quattro giornate intense, ma divertenti - parla il presidente Angiolo Galletti - che hanno visto alternarsi momenti di team building, per farli diventare a loro volta formatori e soft skills, per sfruttare le capacità trasversali, con lezioni frontali e uso interattivo dello smartphone".

Una formazione dedicata alla terza età, per un uso consapevole e pratico delle tecnologie digitali e per la sicurezza sul web.