Comunicato stampa: L’orgoglio degli Artigiani Anziani in scena a Verano

Data notizia: 
5 Luglio, 2022
festa provinciale anap bolzano

Dopo oltre due anni di attesa il Gruppo provinciale degli Artigiani Anziani lvh.apa ha potuto organizzare nuovamente il proprio sentito Incontro annuale. Oltre 650 addetti ai lavori hanno raggiunto Verano da ogni parte della provincia per una giornata all’insegna della socialità e dell’orgoglio artigiano.

Due anni di pandemia hanno reso l’attesa quasi snervante, ma nel 2022 gli Artigiani Anziani hanno finalmente potuto organizzare nuovamente il proprio appuntamento più significativo, ovvero il tradizionale Incontro annuale.

L’evento, andato in scena a Verano ed organizzato in maniera impeccabile dai quattro gruppi comunali lvh.apa del Tschögglberg (Verano, Avelengo, Meltina e San Genesio), ha raccolto un eccellente numero di adesioni, oltre 650 da tutto l’Alto Adige.

Dopo il ritrovo e l’aperitivo al campo sportivo di Verano, la manifestazione vera e propria è iniziata con la consueta marcia lungo le vie del paese, fino a raggiungere il grande tendone scelto come location dell’incontro 2022.

Qui è stata celebrata la Santa Messa e gli ospiti d’onore hanno avuto modo di salutare i numerosi presenti. Tra gli interventi più sentiti, quello del presidente degli Artigiani Anziani Johann Zöggeler e del vice presidente lvh.apa Hannes Mussak: entrambi hanno ricordato l’importanza del Gruppo, il più numeroso all’interno di lvh.apa, e la sua valenza soprattutto in termini di esempio e guida per i colleghi più giovani.

A seguire, molto apprezzati anche i saluti del Segretario nazionale di ANAP Fabio Menicacci, del consigliere provinciale Helmuth Renzler, del sindaco di Verano Thomas Egger e del presidente comunale lvh.apa di Verano Josef Reiterer.

Hannes Mussak ha viceversa provveduto a leggere un pensiero dell’assessore provinciale Philip Achammer, impossibilitato a presenziare all’evento ma comunque lieto di riservare un saluto agli Artigiani Anziani di lvh.apa.

La splendida festa è proseguita con un pranzo conviviale, mentre nel primo pomeriggio non sono mancate le tradizionali premiazioni per le artigiane e gli artigiani più anziani intervenuti alla festa.

Tra le donne a ricevere il prestigioso riconoscimento sono state Klara Tribus (1927) di Tesimo, Marianna Degasperi Pichler (1927) di Ora e Luise Delvai Pöhl (1934) di Renon.

Tra gli uomini ad ottenre il premio sono invece stati Sebastian Brugger (1929) di Brunico, Josef Klammer (1930) della Valle Aurina e Germano Pernter (1930) di Caldaro.

Brugger, per molti anni alla guida del Gruppo ed oggi presidente onorario degli Artigiani Anziani, ha voluto peraltro riservare ai propri colleghi un toccante discorso sulla valenza della categoria e della professione, ricevendo uno scrosciante applauso.

Una perfetta giornata è andata infine in archivio con la consegna della cosiddetta “Wanderpokal” al gruppo comunale lvh.apa di Castelrotto, che nel 2023 avrà l’onere, ma soprattutto l’onore, di organizzare la prossima edizione dell’Incontro degli Artigiani Anziani lvh.apa.

Tag: 
Anap
Attività
Notizie Territoriali