L’ANAP di Confartigianato Cuneo conta otto nuovi “Maestri d’Opera e d’Esperienza”

Data notizia: 
27 Luglio, 2022
premiati nuovi maestri d'opera e d'esperienza

L’ANAP - Associazione Nazionale Anziani e Pensionati - di Confartigianato Cuneo conta otto nuovi “Maestri d’Opera e d’Esperienza”. Il riconoscimento è riservato ai Soci che abbiano svolto per almeno 25 anni la propria attività, dimostrando perizia, passione, impegno e correttezza professionale.

I nuovi Maestri d'Opera e d'Esperienza

Aldo Caranta (Autotrasportatore, Fossano); Giovanni Frandino (Idraulico, Saluzzo); Domenica Franza (Idraulico, Cuneo); Riccardo Geuna (Acconciatore, Bagnolo Piemonte); Giuseppina Giordano (Acconciatrice ed Estetista, Castagnito); Carlo Rostagno (Idraulico, Revello); Luigi Scarsi, detto Gino (Lavorazioni ferro battuto, Canale); Antonio Spagnuolo (Acconciatore, Bra).

I nuovi “Maestri” sono stati insigniti in una partecipata cerimonia, lo scorso 9 luglio, nella magnifica cornice del Castello della Manta e nell’ambito dell’annuale festa provinciale del Socio ANAP Confartigianato Cuneo.

"L’iscrizione - commenta Giuseppe Ambrosoli, presidente ANAP Confartigianato Cuneo - non costituisce una semplice lista anagrafica dei soci anziani dell’Anap. Essa costituisce un valido strumento mirato a valorizzare e sottolineare l’importanza del lavoro svolto dai Maestri iscritti, con particolare attenzione alle innovazioni introdotte ed al contributo offerto nel diffondere, grazie al loro talento, l’affermazione del “made in Italy”, espressione di qualità, competenza e creatività, che tutto il mondo ci invidia".

"Occasioni come questa - aggiunge Michele Quaglia, vicepresidente territoriale di Confartigianato Cuneo - oltre a rappresentare un momento di aggregazione e condivisione, vogliono anche significare l’importanza dell’ANAP nell’ambito della nostra Associazione, da sempre impegnata nella trasmissione dei valori artigiani: attaccamento al lavoro, rispetto delle tradizioni, spirito di innovazione".

L’evento, avvalorato da una successiva visita al Castello, ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Paolo Vulcano, sindaco di Busca e di Silvia Cavallera, direttrice del Castello della Manta, oltre che di Daniela Minetti, presidente della Zona di Saluzzo; Simone Quaglia, delegato ANAP della Zona di Saluzzo; Carlo Napoli, segretario Confartigianato Piemonte e numerosi altri dirigenti del Sistema Confartigianato.

Stile Artigiano - Confartigianato Cuneo

Tag: 
Anap
Benemerenze e Riconoscimenti
Maestri d'Opera e d'Esperienza
Notizie Territoriali