In aumento le nuove truffe online. L'allarme di Anap Confartigianato Massa Carrara

nuove truffe online

Gli anziani sono purtroppo i più vulnerabili e colpiti dalle truffe attraverso comunicazioni fraudolenti specialmente da quelle online. L'Anap Confartigianato Massa Carrara, lancia un nuovo allarme sui nuovi tentativi di truffa online, special modo dopo quello lanciato dall'Inps su false email.

Ultimamente, soprattutto allo scoppio della pandemia Coronavirus, le truffe online si sono intensificate con false email. L'Inps, dopo l'allarme annunciato su un tentativo di truffa tramite email su un ipotetico rimborso del Bonus dei 600 euro a seguito del Decreto Legge per venire in aiuto alle famiglie, ha allarmato i propri utenti tramite comunicato online, annunciando una nuova truffa online, tramite email su un ipotetico bonifico non andato a buon fine.

La presidente Anap del gruppo territoriale di Massa Carrara, Maria Grazia Bergamo, riprendendo il comunicato dell'Inps, invita quindi a tutti gli utenti a non prendere in considerazione queste email e di cestinarle immediatamente.

Photo by Jefferson Santos on Unsplash

Data notizia: 
24 Luglio, 2020