Convegno Più Sicuri Insieme a Pisa: la Campagna contro le truffe agli anziani

Data notizia: 
11 Novembre, 2019
Truffe agli anziani: la Campagna contro le truffe agli anziani

Efficace l'iniziativa "Più Sicuri Insieme" Campagna di sicurezza per gli anziani" svoltasi Venerdì 8 novembre alle ore 16 nella Sala Baleari in Comune a Pisa. L'incontro, aperto alla cittadinanza, è stato voluto dal Comune di Pisa e da Confartigianato Pisa, con la collaborazione del Comune di Cascina, su sollecitazione dalla Prefettura di Pisa, nell'ambito della campagna lanciata da ANAP Confartigianato, insieme con il Ministero dell’Interno, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Direzione Centrale della Polizia Criminale, con il contributo della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri e del Corpo della Guardia di Finanza, per prevenire e contrastare il fenomeno delle truffe agli anziani.

Da qui è partito forte il messaggio indirizzato alle persone anziane (ma non solo!) di prevenire possibili truffe e raggiri a loro danno, seguendo semplici consigli (contenuti nell'opuscolo distribuito da Confartigianato) suggeriti da Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza.

"Il nostro impegno sul tema della sicurezza e degli anziani - ha sottolineato il Segretario di Confartigianato Pisa, Michele Mezzanotte, nel suo intervento introduttivo - sta a significare che la nostra Associazione è intenzionata a farsi percepire come "soggetto utile" per le persone e per la comunità locale, anche oltre la tipica funzione di Confartigianato che è la rappresentanza dei legittimi interessi degli artigiani e delle piccole imprese. Con la campagna Più Sicuri Insieme non vogliamo creare allarme o alimentare paure; piuttosto, il nostro scopo è quello di informare le persone, di dare loro buoni consigli per difendersi dai malintenzionati e per prevenire reati odiosi quali le truffe, i raggiri, i furti e le rapine che si perpetuano soprattutto a danno delle persone anziane".

"Come emerso anche nel corso degli ultimi Comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza pubblica - ha detto l'assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno - è aumentato il numero degli anziani che vivono da soli, ritenuti più vulnerabili ed esposti a fenomeni di criminalità. Da qui la necessità di attivare una campagna di sensibilizzazione con la partecipazione delle autorità locali, delle forze di polizia e l'intervento di Confartigianato per informare la popolazione anziana e i familiari sui possibili rischi di truffe che si verificano in casa, per strada, sui mezzi di trasporto o anche utilizzando internet".

Dal loro canto, gli esponenti delle forze di polizia hanno informato e suggerito accorgimenti per contrastare le truffe e per difendersi da questi rischi, con l'obiettivo di stabilire un rapporto sempre più stretto tra la fascia della popolazione anziana, istituzioni e forze dell’ordine.

L'incontro, aperto con i saluti del sindaco di Pisa Michele Conti e del prefetto Giuseppe Castaldo, è stato animato dagli interventi di Fabrizio Valerio Nocita, dirigente squadra mobile Questura di Pisa, Roberto Lauretta, comandante gruppo Guardia di Finanza, Michele Stefanelli, comandante Polizia Municipale, Salvatore Leone, comandante compagnia Carabinieri di Pisa e Susanna Ceccardi, eurodeputato e assessore alla sicurezza del Comune di Cascina. Presenti all'iniziativa Romano Pucci, Presidente Confartigianato Pisa, il Questore Paolo Rossi, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Giancarlo Franzese, la Senatrice Rosellina Sbrana, l'Onorevole Edoardo Ziello ed una nutrita delegazione di Confartigianato Pisa.

Tag: 
Anap, Campagna Nazionale, Confartigianato, Notizie Territoriali, Più Sicuri Insieme, Quarta edizione Più Sicuri Insieme, Sicurezza