Corso di formazione Anap Vicenza: Camminiamo Assieme

Data Evento: 
4 Febbraio, 2020
Camminiamo Assieme

Anap Vicenza sostiene un percorso per supportare famiglie con persone affette da demenza e decadimento cognitivo. Ricevere una diagnosi di Demenza o di Decadimento Cognitivo comporta elevati livelli di stress nel paziente e nei suoi familiari. Questo stress tende ad acutizzarsi nelle fasi immediatamente successive alla diagnosi, in cui spesso i familiari e i pazienti si ritrovano soli a gestire questa nuova situazione.

Un supporto psico-sociale ha mostrato un impatto positivo nel ridurre lo stress, mantenere le autonomie e ritardare la necessità di servizi di assistenza, con benefici non solo per i pazienti e i familiari, ma anche per il sistema sanitario nazionale.

Un team di realtà vicentine, composto dall’Associazione di familiari di malati di Alzheimer e Demenze AVMAD, dalla Cooperativa Sociale Job Mosaico, da Neuropsicologia Vicenza e con il sostegno della Fondazione Cariverona, propone un progetto di sostegno alle persone affette da demenza e decadimento cognitivo e alle loro famiglie. Progetto in cui ANAP Vicenza si riconosce.

Il progetto si articola in un percorso formativo che si svolgerà in febbraio presso il Centro Congressi di Confartigianato Vicenza, un percorso di sostegno alle famiglie e uno studio pilota per lievi deficit di memoria.

Il Corso di Formazione: offre informazioni sugli strumenti più adeguati per supportare i pazienti e permettere alle famiglie di ridurre le sensazioni di solitudine e inadeguatezza. Intende formare volontari in grado di supportare le famiglie. Si svolge al Centro Congressi di Confartigianato Vicenza. L’ingresso è gratuito, i posti sono limitati quindi è gradita la prenotazione. Seguiranno incontri mensili per la formazione sul campo.

Questi gli appuntamenti:

Martedì 4 Febbraio ore 17:

  • Introduzione Alzheimer e Demenze come nuova emergenza - Nadia Prosdocimo - Presidente AVMAD
  • La demenza - Un neurologo racconta | Michela Marcon - Responsabile CDCD ULSS 8 Berica
  • Una testimonianza di un famigliare - Giuseppe De Benedetti

    Mercoledì 12 Febbraio ore 17:
  • Cosa accade quando riceviamo una diagnosi di demenza - Alessia Verona - Psicologa AVMAD
  • La ricerca nelle malattie neurodegenerative - Lorenzo Pini - Ricercatore
  • Il modello scozzese dei 5 pilastri - Mario Zerilli - Neuropsicologo

    Mercoledì 19 Febbraio ore 17:
  • La persona dietro la malattia - Samantha Pradelli - Neuropsicologa ULSS 7 Pedemontana
  • Comunicare con un anziano con fragilità - Zeudi Marini - OSS ULSS 7 Pedemontana

Il percorso di sostegno alle famiglie: Ad ogni famiglia è proposto un "Percorso" che la aiuterà nell'affrontare la "cattiva notizia". Saranno curati i seguenti temi: la comprensione della malattia e la gestione dei sintomi; il mantenimento dei contatti e delle relazioni per rimanere in rete con la propria comunità; il sostegno dei pari: come favorirlo; la pianificazione del futuro (patrimonio, modalità di vita, abitazione etc.); cure mediche ed assistenziali: le decisioni da prendere. Tutte le attività sono offerte gratuitamente nel limite delle risorse messe a disposizione dal finanziamento ricevuto dalla Fondazione Cariverona e dalle prestazioni a titolo volontaristico di tecnici e altro personale. Gli appuntamenti si ricevono ogni mattina dalle ore 9.00 alle 12.00 ai numeri 0444 512733 e 351 553 4869 o via mail all’indirizzo info@neuropsicologiavicenza.it.

Lo studio pilota "Neurofeedback" per lievi deficit di memoria: All'interno del progetto "Camminiamo Assieme" sarà possibile partecipare ad uno studio rivolto a persone con lieve deficit cognitivo o con percezione soggettiva di riduzione delle prestazioni di memoria. Lo studio intende investigare la possibilità di migliorare alcune funzioni cognitive, come la memoria, l’attenzione e il linguaggio, mediante tecniche di neurofeedback. Il neurofeedback è una tecnica non invasiva finalizzata a modulare l’attività del sistema nervoso centrale che trova attualmente utilizzo in alcune situazioni cliniche. Lo studio prevede un totale di 10 sedute di neurofeedback, precedute e seguite da valutazioni neuropsicologiche. La partecipazione è totalmente gratuita e sarà possibile concordare insieme giorni e orari. Al termine del percorso seguiranno informazioni sugli stili di vita più salutari.

AllegatoDimensione
Locandina - Camminiamo Assieme252.26 KB
Tag: 
Anap, Attività, Non Autosufficienza, Salute, Servizi, Sociale