Una serata insieme per non dimenticare chi dimentica

Data Evento: 
21 Settembre, 2011
Una serata insieme per non dimenticare chi dimentica

Il gruppo Pensionati di Confartigianato Vicenza promuove lo spettacolo teatrale "Pagine Strappate" a Thiene il 21 settembre per riflettere sulla malattia. In collaborazione con l'Associazione Alzheimer Zanè e Alto Vicentino, l'Azienda ULSS 4 e con il patrocinio del Comune di Thiene.

Continua l’attenzione dell’Associazione dei Pensionati di Confartigianato nei confronti di chi soffre di demenza senile. Dopo l’incontro di aprile di Vicenza, in cui sono intervenuti familiari a raccontare le loro esperienze, e il convegno "Sana-mente" a Bassano del Grappa lo scorso maggio, è la volta di Thiene, dove il 21 settembre - giorno in cui ricorre la XVIII Giornata Mondiale dell’Alzheimer - si svolgerà lo spettacolo "Pagine Strappate", con il Gruppo teatrale la Giostra di Vicenza.

L'evento, ad ingresso libero e gratuito presso l’Auditorium Fonato di Thiene alle ore 20.45, intende proporre, attraverso il linguaggio dello spettacolo teatrale, una riflessione sul problema della malattia. Interverranno il Sindaco del Comune di Thiene, Maria Rita Busetti, il Direttore Sanitario dell’Azienda ULSS 4 Roberto Toffanin, il Presidente di Confartigianato Vicenza Mandamento di Thiene, Antonio Benetti, il Presidente dell’ANAP Gino Cogo e la Presidente dell’Associazione Alzheimer Zanè e Alto Vicentino Antonietta Spezzapria. Successivamente alla conclusione dello spettacolo, la dott.ssa Flora Dal Sasso, dirigente neuropsicologa dell’Ospedale di Thiene, offrirà alcuni spunti di riflessione sul tema dell’Alzheimer e della Demenza Senile.

La solidarietà è stato il motore di questa nuova iniziativa:

"la nostra scelta - afferma il Presidente Anap cav. Gino Cogo - è supportare chi ha cura degli anziani, soprattutto le Associazioni e le realtà che li mettono al centro della propria azione, non parcheggiandoli e lasciandoli soli, ma accogliendoli amorevolmente. Da qui il nostro sostegno a chi rappresenta i familiari, come ad esempio l’Associazione di volontariato Alzheimer Zanè e Alto Vicentino. Vogliamo testimoniare il nostro essere presenti attraverso questo lavoro di rete: per questo è nostro intento collaborare anche con le Istituzioni che operano per assicurare servizi di qualità, in questo caso l’Azienda Ulss 4 e il Comune di Thiene in primis. Sono convinto che  con l’aiuto di tutti possiamo affrontare questo problema e collaborare per trovare percorsi in grado di tutelare la dignità della persona".

E’ il quarto anno che l’Anap si impegna sul fronte dell’Alzheimer, anche attraverso la presenza di propri gazebo nelle principali piazze d’Italia per proporre la compilazione di questionari utilizzati dall’Università di Roma La Sapienza per un progetto scientifico il cui obiettivo è elaborare uno studio medico-statistico sui principali fattori di rischio che favoriscono l’insorgere dell’Alzheimer. L’Anap finanzia dottorati di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell’invecchiamento dell’Università La Sapienza.

Lo spettacolo "Pagine Strappate", atto unico del drammaturgo Aldo Cirri con regia di Luisa Vigolo, è una nuova occasione per riflettere sul problema dell’Alzheimer. E’ la storia dell’incontro tra la realtà "ufficiale" e quella "familiare" della malattia. Un medico ed un assistente sociale vanno a far visita ad una malata e a suo figlio; saranno questi ultimi due, attraverso il loro vissuto "sensoriale", a spiegare, nonostante la realtà di una malattia devastante, il legame che ancora riesce a tenerli uniti. Un mondo dove sono scomparse le normali forme di comunicazione, ma dove ancora gli ammalati riescono a far sentire la loro presenza, il loro amore e le loro necessità attraverso le vibrazioni, gli sguardi e le emozioni...