L'Anap all'ONU a sostegno dei diritti degli anziani nel mondo

Anap il : 
14 Febbraio, 2017
L’Anap all’ONU a sostegno dei diritti degli anziani nel mondo

Il 2017 per l’Anap si apre all’insegna dell’internazionalità. La tutela dei diritti degli anziani, infatti, non conosce frontiere, o non dovrebbe. Questa è la ragione che porta la nostra Associazione, attraverso le Federazioni e organismi internazionali di cui fa parte e che ha contribuito a fondare (Fiapa, Fiapam e Age Platform Europe in primis) a sostenere e supportare le esigenze della terza età ad ogni livello e presso ogni Istituzione.

Il Segretario nazionale Fabio Menicacci si è fatto portavoce della missione associativa intervenendo, in qualità di relatore esperto, nel corso di un side event promosso da Fiapa (dal titolo "Promoting an integrated approach to the eradication of poverty: combating eleder abuses in the 2030 Agenda for sustainable development") in occasione della 55° Commissione ONU per lo sviluppo sociale nell’ambito del Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite (detto anche ECOSOC), all’interno della quale la Federazione riveste un ruolo consultivo.

Le esperienze pregresse dell’ANAP nel campo della tutela degli anziani in caso di abusi e della prevenzione degli stessi, che negli ultimi anni si sono concretizzate nella Campagna nazionale "Più sicuri insieme", contro le truffe rivolte agli anziani, spesso vittime di soprusi a causa della loro fragilità, rappresentano una buona pratiche che Fiapa ha voluto valorizzare, condividere e mettere a disposizione di tutte le organizzazioni non governative di settore, che hanno preso parte in gran numero all’evento, partecipando attivamente ed apprezzando l’intervento del Segretario Menicacci.

Questo è solo l’inizio di un percorso che vedrà l’Anap protagonista, con i propri dirigenti e gli esperti con cui da anni collabora, al Congresso internazionale Fiapa che si terrà a Cuba (l’Avana) nel periodo 3-7 aprile 2017. L’Associazione sarà rappresentata nel corso dei numerosi workshop previsti sul tema della tutela dei diritti degli anziani nel mondo e parteciperà, grazie all’intervento del professor Vincenzo Marigliano, apprezzato geriatra dell’Università La Sapienza di Roma, alla stesura del Manifesto dell’Avana, documento di sintesi dei principi e delle proposte che scaturiranno dal Congresso e che la Fiapa stessa utilizzerà come propria "bandiera" quando parteciperà alle sessioni dedicate presso ONU, UNESCO, Consiglio d'Europa e OMS, Istituzioni in cui svolge un ruolo consultivo.

La consapevolezza dell’impegno dell’Anap nel campo della sanità, della prevenzione e della promozione dell’invecchiamento attivo e dell’inclusione sociale degli anziani ha inoltre portato nei mesi scorsi alla nomina di Fabio Menicacci a rappresentante della Fiapa presso l’OMS per la definizione di programmi e attività mirate all’organizzazione di servizi integrati alla persona, in ogni ambito del suo vivere quotidiano, con particolare riguardo alla terza età.

Non sarà facile, ma la nostra associazione ha assunto seriamente l’incarico e si attiva per rafforzare di anno in anno la propria presenza e la propria rappresentatività a livello nazionale e internazionale, grazie all’impegno quotidiano dei propri dirigenti, operatori e volontari.

AllegatoDimensione
Locandina incontro176.67 KB