Avvisi ai portoni delle abitazioni da parte del Ministero dell'Interno: la nuova truffa

Anap : 
29 Marzo, 2020

In un periodo così difficile che sta attraversando il nostro Paese a causa dell'emergenza Coronavirus, non vengono a mancare purtroppo i tentativi di truffe, special modo alle persone anziane. L'ultima truffa cui veniamo a conoscenza è quella dei falsi avvisi che riportano il logo del Ministero dell'Interno che da qualche giorno, vengono affissi ai portoni delle abitazioni.

Il manifesto che potete vedere meglio nell'allegato a questa pagina, invita gli eventuali non residenti a lasciare le abitazioni ospitanti, per rientrare nel loro domicilio di residenza. Viene inoltre segnalato un controllo da parte delle Forze dell'Ordine con una ipotetica minaccia per i trasgressori, di un ammenda fino a 206 euro e un arresto fino a 3 mesi o la reclusione da 3 a 12 anni nei casi più gravi.

E' sicuramente una truffa! Avvisate le Forze dell'Ordine, i vostri vicini e non aprite la porta a nessuno

Da tempo l'Anap Confartigianato con la Campagna nazionale "Più Sicuri Insieme", si pone come obiettivo primario, quello di informare e sensibilizzare la popolazione contro le truffe e i raggiri e di denunciare i malfattori alle forze dell'Ordine. Non rimanete in silenzio. Denunciate sempre!

AllegatoDimensione
Falso avviso - tentativo di truffa203.44 KB