Il sali e scendi delle bollette luce e gas - I soci dell’Anap possono usufruire di agevolazioni tramite i Consorzi di Confartigianato

Anap il : 
17 Giugno, 2019

Dopo i rincari dell'anno scorso, dal 1° aprile vi è stata una discesa delle bollette di luce e gas. Come in parte già registrato nei primi tre mesi del 2019, nel secondo trimestre dell'anno l'aggiornamento trimestrale deciso dall'autorità dell'energia Arera determina per la "famiglia tipo" un calo robusto delle tariffe dell'elettricità (-8,5%) e del metano (-9,9%). Un calo che è per il Codacons insufficiente a recuperare gli abnormi incrementi delle bollette subiti nell’ultimo anno dalle famiglie italiane.

"Solo nel corso del 2018 le tariffe della luce hanno registrato un incremento del +11,12%, mentre il gas è aumentato del +16% tra il 2018 e il primo trimestre del 2019" ha sottolineato il Presidente del Codacons. Però ora vi è un nuovo pericolo di aumento. Lo Stato potrebbe ricorrere a un aumento delle bollette energetiche per contribuire a salvare Alitalia. L'allarme viene dall'Autorità dell'Energia che ha inviato una segnalazione a Parlamento e governo.

Su questo tema è bene ricordare che vi è una pluralità di gestori che praticano tariffe diverse. E’ difficile districarsi in questo ginepraio. I soci Anap hanno peraltro un'opportunità: se si rivolgono ai Consorzi di Confartigianato (Caem, Multienergia e Cenpi) possono negoziare i prezzi di fornitura direttamente con l'operatore prescelto e ottenere sconti significativi sul prezzo dell’energia. Basta quindi che si rechino presso la sede più vicina dell’Anap per usufruire di questa opportunità.

Photo by Diz Play on Unsplash