Le 7 priorità per rilanciare il servizio sanitario: le proposte della Conferenza Regioni in audizione al Senato

Martedì, 24 Luglio, 2018
Le 7 priorità per rilanciare il servizio sanitario

Un programma in 7 punti lungo cui articolare il confronto fra le Regioni, il Governo e il Parlamento in questa legislatura”, così Antonio Saitta, coordinatore della commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha definito il documento illustrato nel corso di un’audizione, alla commissione Igiene e sanità del Senato.

All’incontro con i Senatori hanno partecipato, oltre a Saitta, il Presidente della Regione Molise, Donato Toma, e la vicepresidente della Regione Liguria, Sonia Viale.

Questo è quanto riferisce sos sanità. Le 7 priorità:

  1. le risorse finanziarie;
  2. le risorse umane e professionali del SSN;
  3. gli investimenti;
  4. la governance delle politiche e della spesa per il farmaco;
  5. il rilancio della medicina generale e delle cure primarie;
  6. riforma delle Agenzie Nazionali (AIFA e AGENAS) e dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS);
  7. autonomie differenziate in materia di tutela della salute.