Il misery index delle famiglie italiane

Anap : 
19 Aprile, 2017
Il misery index delle famiglie italiane

Il Misery index delle famiglie italiane è cresciuto nel mese di febbraio, secondo i dati del Cer, a causa di un aumento dell’inflazione più ampio rispetto al calo del tasso di disoccupazione. Nell’Area euro, in Germania e in Spagna l’indicatore è cresciuto a seguito della ripresa dell’inflazione, mentre in Francia il Misery index è lievemente calato in conseguenza di un leggero arretramento dell’inflazione.

Nel mese di febbraio il Misery index delle famiglie italiane è cresciuto di tre decimi rispetto al mese precedente e si è posizionato su un valore pari a 5,1. L’aumento dell’indice è conseguenza dell’aumento del tasso di inflazione di 6 decimi (da +1,0% a +1,6%) e di una riduzione del tasso di disoccupazione (da 11,8% di gennaio a 11,5% in febbraio).