Presentazione del Rapporto sul benessere equo e sostenibile 2016

Anap il : 
24 Ottobre, 2016
Presentazione del Rapporto sul benessere equo e sostenibile 2016

Il 14 dicembre l'Istat presenterà gli indicatori BES e un primo insieme di indicatori sugli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs – Sustainable Development Goals) delle Nazioni unite. Nel Rapporto 2016 saranno analizzati gli andamenti più recenti degli indicatori di benessere, con un approfondimento sulle misure di sintesi più adeguate a rappresentare l'evoluzione dei diversi aspetti del benessere.

Il ruolo informativo e di orientamento alle policy di questo tipo di indicatori è in significativa crescita, con importanti novità sia sul fronte nazionale sia a livello internazionale. In Italia, a settembre 2016, è entrata in vigore la nuova legge di bilancio che prevede l'inserimento degli indicatori di benessere equo e sostenibile nei documenti di programmazione, insieme a un'analisi sul loro andamento nel triennio precedente e a valutazioni dell'impatto sul benessere delle misure previste per il raggiungimento degli obiettivi di politica economica.

L'Istat è stato chiamato dalla Commissione statistica delle Nazioni Unite a svolgere un ruolo attivo e di coordinamento nazionale nella produzione degli indicatori individuati per il monitoraggio degli obiettivi e dei rispettivi target dell'Agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile, i cosiddetti "Sustainable Development Goals" (SDGs). La crescente domanda informativa relativa alla misurazione statistica degli SDGs costituisce un'importante opportunità di sviluppo e potenziamento delle capacità di misurazione del Sistema Statistico Nazionale, e consente anche di ampliare ulteriormente la diffusione di indicatori utili alla misurazione della sostenibilità su scala nazionale.