E’ reato tenere gatti in pessime condizioni di igiene e sovraffollamento

Anap il : 
7 Febbraio, 2019

Con sentenza 14 gennaio 2019, n. 1510 la Corte di cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso di una signora dichiarata responsabile del reato di maltrattamento di animali per aver detenuto presso il proprio appartamento 33 gatti in condizioni di sovraffollamento e di scarsa igiene ambientale.

La Corte ha precisato, in particolare, che la contravvenzione ex art. 727 rientra nell’ambito dell'art. 240 comma 2 n. 2 c.p. in virtù del quale deve sempre essere ordinata la confisca delle cose, la detenzione delle quali costituisca reato, a meno che esse non appartengano a persone estranee al reato.

Tag: