Riflessione sull'Europa: freno o acceleratore della ripresa economica?