Prato raccoglie le memorie dei tessitori