Amministratore di sostegno

Amministratore di sostegno

La recente istituzione, da parte del Legislatore, dell’Amministratore di Sostegno introduce una nuova figura giuridica destinata ad avere un ruolo di rilievo nella società italiana, fungendo da tutore per tutti quei soggetti che a vario titolo risultano essere psichicamente, ma non solo, deboli.
 
L’Amministratore di Sostegno, in particolare, rappresenta una risposta significativa a un fenomeno di grande portata ormai in atto da diverso tempo: il progressivo invecchiamento della popolazione italiana, con tutte le problematiche di tutela e assistenza che questo comporta.
 
Tuttavia, affinché la nuova normativa possa raggiungere realmente gli obiettivi prefissati, incidendo positivamente sulla qualità di vita della nostra società, appare indispensabile un’adeguata attività di comunicazione volta a promuovere la sua conoscenza da parte dei cittadini, che risulta attualmente insufficiente.
 
In questa sede sarà fornita, pertanto, una prima, fondamentale introduzione all’argomento, e cercheremo di spiegare in maniera chiara e comprensibile i contenuti della normativa e le modalità di applicazione.
 
La complessità delle norme e l’obiettivo di fornire un aiuto concreto a tutti coloro potenzialmente interessati all’Amministratore di Sostegno ci hanno suggerito inoltre di attivare un servizio di consulenza on-line.
In questo modo, potrete sottoporre ad un legale qualificato i vostri dubbi ed interrogativi, ottenendo una risposta chiara, esauriente e tempestiva.


Per la presentazione delle pratiche rivolgersi alle sedi territoriali dell’ANAP