Aprile è il mese dedicato alla salute delle ossa delle donne

Venerdì, 5 Aprile, 2013
Aprile è il mese dedicato alla salute delle ossa delle donne

Secondo studi recenti, oltrepassati i 50 anni 1 donna italiana su 3 comincia ad avere le ossa più fragili. Per questo motivo è necessario promuovere presso la popolazione femminile opportune attività di sensibilizzazione e prevenzione. L’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da.) ha così dedicato il mese di aprile  alla salute delle ossa delle donne italiane, coinvolgendo gli ospedali del network Bollini Rosa. L’iniziativa vuole sensibilizzare la popolazione sull’importanza della prevenzione e dell’adozione di stili di vita corretti.

Una alimentazione sana e una regolare attività fisica sono gli elementi fondamentali per mantenere le ossa in buona salute fin da giovani ed evitare l’osteoporosi, malattia tipicamente femminile che colpisce in Italia il 25% delle donne con età superiore ai 40 anni e che può progredire silenziosa per anni. Nel mese di aprile 109 ospedali Bollini Rosa offrono gratuitamente alle donne in tutta Italia servizi informativi, clinici e diagnostici per aiutarle a controllare lo stato di salute delle loro ossa. Per conoscere le strutture aderenti all’iniziativa dal 1 marzo è disponibile una pagina dedicata su www.mesesaluteossa.it. E’ inoltre possibile contattare il numero verde 800 58 86 86 o scrivere una e-mail: prevenzione@bollinirosa.it.