Consiglio di Stato: gli indennizzi ai disabili non costituiscono reddito

Mercoledì, 9 Marzo, 2016
Consiglio di Stato: gli indennizzi ai disabili non costituiscono reddito

Il sostegno alle persone con disabilità non possono entrare a far parte del calcolo dell’Isee. Una sentenza che attendevamo tutti e che fa giustizia di una situazione davvero sconcertante. IlIL Consiglio di Stato ha infatti respinto nuovamente l’appello presentato dal Governo sul nuovo Isee (Indicatore della situazione economica equivalente), lo strumento che da gennaio 2015 indica la condizione economica complessiva delle famiglie italiane.

Gli indennizzi percepiti dai disabili – secondo il Consiglio –  non possono essere considerati una fonte di reddito. I trattamenti erogati dalle pubbliche amministrazioni sono un sostegno al disabile e non una «remunerazione del suo stato di invalidità, oltremodo irragionevole oltre che in contrasto con l’art. 3 della Costituzione», viene indicato nella sentenza.