E’ italiano il nuovo test per Ebola

Il colosso italiano dei micro-chip St Microelectronics in collaborazione con Clonit e l’istituto per le Malattie Infettive “Spallanzani” di Roma, hanno messo a punto un sistema in grado di effettuare la diagnosi di Ebola in soli 75 minuti, sfruttando anche minime quantità di sangue o altri liquidi biologici del paziente sospetto. Tale sistema sarà presto esteso alla diagnosi rapida di altre forme virali.