Il CER sul credito: Sofferenze in netto calo

Lunedì, 11 Settembre, 2017
Il CER sul credito: Sofferenze in netto calo

I dati del sistema bancario italiano relativi al mese di giugno, secondo il CER, hanno mostrato evidenti miglioramenti sul fronte delle rischiosità. Per quel che riguarda il credito, si conferma la contrazione del credito erogato alle imprese, con un ulteriore peggioramento, mentre continua l’espansione del credito destinato alle famiglie. Nel mese di giugno migliorano tutte le variazioni relative all’andamento delle sofferenze lorde, con evidenti cali su base trimestrale. La raccolta bancaria ha registrato un’ulteriore contrazione su base annua. Tra le forme di raccolta sono in espansione solo i depositi in conto corrente.

La liquidità attinta dalle banche presso la Banca d’Italia è diminuita di 0,1 miliardi tra giugno e luglio 2017. I moltiplicatori monetario e del credito hanno mostrato un nuovo calo, segnando i minimi storici. Per quel che riguarda i tassi di interesse, nel mese di giugno tutti i tassi analizzati hanno mostrato valori inferiori rispetto a 12 mesi prima. Infine, a giugno 2017 la raccolta dei fondi comuni aperti è stata positiva, con un dato migliore rispetto allo stesso mese del 2016.