Il Gazzettino Pordenone

Gli artigiani in pensione incontreranno il nuovo Papa

Gli artigiani in pensione incontreranno il nuovo Papa

Pordenone - Sarà quasi un primato. Dopo le dimissioni di Benedetto XVI, mai avrebbero pensato i soci pordenonesi dell'Anap (il gruppo pensionati della Confartigianato) di poter essere tra i primi fedeli in assoluto accolti in udienza dal successore Francesco I. "Invece, dopo la gioia di aver assistito in diretta televisiva all'elezione, avremo l'onore di essere accolti in udienza il 25 aprile dal nuovo Papa - racconta Giuseppe Sartini, Presidente dell'Anap provinciale - . Per noi sarà un momento davvero solenne".

Il 23, 24 e 25 aprile, in occasione del 40° anniversario di fondazione dell'Associazione nazionale, era stato organizzato il viaggio a Roma e a Città del Vaticano. "Chi ancora voglia aderire - aggiunge Sartini - dovrà comunicarlo quanto prima alla segreteria di Pordenone, oppure a quelle delle sedi mandamentali".
Nel frattempo il vescovo Giuseppe Pellegrini invita sacerdoti, diaconi, religiosi e fedeli della Diocesi a partecipare alla celebrazione eucaristica di ringraziamento per il pontefice arrivato dall'Argentina. L'appuntamento è fissato per martedì alle 20, nella concattedrale cittadina di San Marco. "Stiamo vivendo una forte esperienza di fede, con la consapevolezza che sia lo Spirito Santo a guidare la Chiesa e a scegliere l'uomo giusto al momento giusto - commenta il presule -. Accogliamo dunque Francesco come dono per la Chiesa universale, per tutti i cattolici della terra ma anche per l'intera umanità, accompagnando con l'affetto e la preghiera il ministero del nostro nuovo Papa".

Allegati: 
Data articolo: 
Sabato, 16 Marzo, 2013