Infiammazione

E’ una reazione localizzata dei tessuti vascolarizzati dell’organismo a eventi di natura fisica, chimica o biologica. Questa risposta si esplica attraverso la vasodilatazione e la migrazione in situ delle cellule del sistema immunitario, allo scopo di circoscrivere e distruggere l’eventuale agente aggressore: questa serie di eventi, dal punto di vista clinico, si manifesta localmente con l’arrossamento, il gonfiore, il dolore, il calore e la perdita di funzione (rubor, tumor, dolor, calor, functio lesa). A livello sistemico è frequente l’insorgenza della febbre.
 
Le caratteristiche di tale risposta sono estremamente variabili e strettamente dipendenti dai tessuti interessati, dall’agente lesivo e dalle capacità di reazione del sistema immunitario.Per quanto diversa la loro manifestazione,alla base dei processi infiammatori è sempre coinvolto il sistema biochimico delle prostaglandine.Proprio su queste molecole agiscono i farmaci antinfiammatori.