La Nazione

Anziani, ecco i consigli antitruffa

Anziani, ecco i consigli antitruffa

Vademecum anti truffa dell'Associazione nazionale anziani e pensionati realizzato insieme alla Confartigianato di Grosseto. Sarà questo il tema della dodicesima festa provinciale del pensionato Anap (in programma sabato 23) rivolta a tutti gli associati. Visto l'aumento in Maremma dei casi di truffa ai danni dei pensionati il Presidente provinciale di Anap Grosseto, Renato Amorosi, ha fornito alcuni consigli utili assieme all'esperta Cinzia Vitale, criminologa che sarà ospite della festa e con cui Confartigianato, in collaborazione con il Patronato Inapa, ha voluto stilare un breviario da consegnare a tutti gli associati per tenere gli occhi aperti. " In questo breviario - dicono Amorosi e Vitale - affrontiamo le situazioni più frequenti. Un caso tipico è quello in cui si è avvicinati da qualcuno che ha preso informazioni sul nostro conto, che conosce il nome dei nostri familiari citandoli con sicurezza come amici". Le truffe possono avvenire in qualsiasi luogo, ma soprattutto in quelli affollati come autobus, sale d'attesa, stazioni e treni, mercati, cinema, feste paesane, ma anche supermercati: si tratta di posti in cui la vittima è meno attenta ad urti e approcci e abbassa le difese.

Allegati: 
Data articolo: 
Giovedì, 7 Marzo, 2013