La Nazione

Confartigianato, la "Festa del pensionato" insieme alla criminologa

Confartigianato, la "Festa del pensionato" insieme alla criminologa

"E' uno dei momenti più importanti per l'associazione Anap-Confartigianato, che riunisce oltre 1300 ex imprenditori nella provincia di Grosseto: è la giornata in cui ritrovarsi, confrontarsi e festeggiare".
Sono queste le parole con le quali l'associazione presenta la dodicesima edizione della "Festa provinciale del pensionato" in programma oggi alle 11 nella sala conferenze della sede di Via Monterosa 26, edizione - questa - che avrà al centro del dibattito un tema quanto mai attuale: come fare per difendersi dalle truffe e dai raggiri. "Gli anziani, purtroppo, come si evidenzia anche dalle cronache locali - dice Mauro Ciani (nella foto), segretario generale della Confartigianato -, sono presi di mira molto spesso da malintenzionati che tentano in qualche modo di estorcere loro del denaro. Così proprio per riflettere insieme sul problema e arginarlo, Anap Grosseto ha chiamato a partecipare alla giornata una criminologa, la dottoressa Cinzia Vitale, autrice di uno specifico vademecum sul questo problema".
La cerimonia prenderà il via con i saluti del Presidente di Confartigianato Grosseto, Giovanni Lamioni, del segretario generale Mauro Ciani e del Presidente Anap Renato Amorosi, dopo di che la parola passerà alla criminologa che spiegherà come prevenire, riconoscere e comportarsi in caso di truffa. Poi tutti all'hotel Granduca per il pranzo sociale per festeggiare insieme il compleanno dell'Anap.

Allegati: 
Data articolo: 
Sabato, 23 Marzo, 2013