Le cure termali che sono coperte dal SSN e le novità introdotte dalla Legge di Stabilità

Mercoledì, 11 Febbraio, 2015
Le cure termali che sono coperte dal SSN e le novità introdotte dalla Legge di Stabilità

Il Servizio Sanitario Nazionale offre un aiuto economico ai cittadini che hanno bisogno di cicli di cure termali e che si rivolgono ai centri termali convenzionati per contrastare patologie specifiche. ​In particolare il Servizio sanitario nazionale sovvenziona cure per dolori alle ossa, difficoltà respiratorie, ma anche malattie della pelle, problemi di circolazione e altre patologie croniche. Le malattie che si possono curare con un viaggio alle terme e che sono coperte dal Servizio sanitario nazionale sono indicate in un decreto del 15 dicembre 1994.

In ogni caso, per sapere se la propria malattia può essere curata con un ciclo termale, è opportuno rivolgersi al medico curante. Con la legge di Stabilità 2015, è stato stabilito che partire dal 1° gennaio 2016 tutte le cure termali per le quali erano previste prestazioni economiche accessorie erogate da Inps e Inail, non rientreranno più nel ventaglio coperto dal Servizio Sanitario Nazionale.