Via libera al riparto di 277 mln per le politiche sociali per il 2017

Giovedì, 5 Ottobre, 2017
Via libera al riparto di 277 mln per le politiche sociali per il 2017

La conferenza unificata delle Regioni ha raggiunto l'intesa sulla ripartizione del Fondo nazionale politiche sociali. Le risorse sono state riportate allo stesso livello di qualche anno fa.

E’ stata raggiunta l’intesa sul riparto del Fondo nazionale per le politiche sociali, con una dotazione di 277 milioni di euro che per il 2017 saranno distribuiti alle Regioni. Serviranno a finanziare servizi fondamentali per le fasce più fragili della popolazione, tra i quali gli anziani, le persone con disabilità, i non autosufficienti. Le risorse destinate alle politiche sociali sono state riportate allo stesso livello di qualche anno fa, quando sul settore erano intervenuti pesanti tagli legati al contenimento della spesa pubblica.

“Con questa intesa - ha dichiarato il Ministro del lavoro Poletti - si chiude il percorso di recupero delle risorse del Fondo per le politiche sociali e del Fondo per la non autosufficienza per evitare qualunque taglio che potesse ripercuotersi sulle persone più fragili beneficiarie degli interventi realizzati attraverso questi fondi”. “A queste risorse - prosegue il Ministro - si affiancano, peraltro, quelle del Piano per l’inclusione, circa 500 milioni in tre anni, destinate al finanziamento dei percorsi di accompagnamento dei beneficiari del REI”.