Pensione Anticipata

Previdenza

Requisiti:

  • cessazione dell’attività lavorativa subordinata;
  • raggiungimento di una determinata anzianità contributiva fissata per gli anni 2016 - 2018 in 41 anni e 10 mesi per le donne e in 42 anni e 10 mesi per gli uomini.

I soggetti con il primo contributo dopo il 1995 possono accedere a pensione anticipata anche con i seguenti requisiti:

  • dal  2016 al 2018, 63 anni de 7 mesi di età;
  • 20 anni di contribuzione effettiva;
  • cessazione rapporto di lavoro dipendente;
  • rispetto dell’importo minimo di pensione pari ad 2,8 volte quello dell’Assegno Sociale (per l’anno 2016, € 1.254,60).


Casi Particolari:
 
La legge prevede requisiti particolari in deroga a quelli già detti di natura generale per determinate categorie di lavoratori (lavoratori usuranti, lavoratori del settore privato alla data del 28 dicembre 2011, donne optanti al contributivo).


Decorrenza:

  • Di norma il mese successivo alla presentazione della domanda. Se a tale data non sono perfezionati tutti i requisiti la pensione ha decorrenza dal mese successivo alla maturazione degli stessi.

 
Cumulo con Reddito da Lavoro:
 

  • A decorrere dal 01/01/2009 è stato abolito il divieto di cumulo tra pensione e redditi di lavoro. Tale disposizione permette al lavoratore di cumulare totalmente le pensioni di anzianità (e le pensioni di vecchiaia liquidate nel sistema contributivo, comprese quelle a carico della gestione separata) con i redditi derivanti sia da lavoro dipendente che da lavoro autonomo.


La nuova disciplina non si estende:

  • ai soggetti che trasformano il rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale. Costoro, infatti, possono accedere al pensionamento di anzianità senza cessare l’attività lavorativa e cumularla con il reddito derivante dal rapporto di lavoro trasformato da full-time in part-time;
  • ai lavoratori socialmente utili titolari di trattamenti provvisori;
  • ai titolari di assegni straordinari per il sostegno al reddito (esodo bancari) per i quali esiste una disciplina specifica.

 

 * Per richiedere ulteriori informazioni visita il sito del Patronato Inapa