Ripristinato il diritto di andare in pensione anche con 15 anni di contributi prima del 1992

Martedì, 19 Febbraio, 2013
Ripristinato il diritto di andare in pensione

L’Inps ha dato il via libera all’erogazione di prestazioni pensionistiche di vecchiaia a chi ha maturato quindici anni di contributi entro la fine del 1992. La conferma è arrivata da una circolare diffusa dall’Inps. La circolare – n.16/2013- spiega che oltre ad aver raggiunto i 15 anni di contributi entro il 31 dicembre 1992, è necessario aver raggiunto - nel 2013 - i 66,3 anni per gli uomini e 62,3 per le donne.

Ad anticipare la circolare era stato il ministro del Welfare alla fine di gennaio. Quanto previsto è il ripristino di una vecchia salvaguardia contenuta in una legge del 1992 e poi cancellata da un circolare Inps del 14 marzo 2012.