Tavolo non autosufficienza: si è svolta presso il Ministero del Lavoro una riunione presieduta dalla Sottosegretaria Biondelli

Martedì, 2 Agosto, 2016
Tavolo non autosufficienza: si è svolta presso il Ministero del Lavoro una riunione presieduta dalla Sottosegretaria Biondelli

Il 26 luglio si è tenuta, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, una riunione del Tavolo non autosufficienza cui partecipano le principali federazioni ed associazioni delle persone con disabilità e le parti sociali, presieduto dalla Sottosegretaria Franca Biondelli, alla presenza del Vice Ministro del Ministero dell'Economia e delle Finanze Onorevole Enrico Zanetti, di rappresentanti del Ministero della Salute e delle Regioni.
Il Tavolo si è posto l'obiettivo di arrivare a definire un Piano per la non autosufficienza a partire dal riparto del Fondo per le non autosufficienze per l'anno 2016. In questo contesto è stato avviato un costruttivo confronto che ha permesso di condividere i principi ed il percorso che orienteranno l'utilizzo delle risorse del Fondo per il 2016 e gli anni a venire.

"Sono davvero molto soddisfatta dei risultati raggiunti attraverso il positivo apporto di tutti - ha dichiarato la Sottosegretaria Biondelli - che ha consentito il superamento delle criticità inizialmente rilevate". "Voglio soprattutto evidenziare - ha continuato la Sottosegretaria - l'importanza della condivisione di talune novità di grande rilievo quale l'adozione di criteri omogenei per la individuazione delle persone in condizione di disabilità gravissima che insieme alla costante rilevazione, da parte delle Regioni, del numero di assistiti sul proprio territorio, consentirà al Ministero del Lavoro la definizione di livelli essenziali delle prestazioni da garantire su tutto il territorio nazionale nei limiti delle risorse del Fondo per le non autosufficienze a tal fine rese disponibili".