Un nuovo videogioco potrebbe aiutare i pazienti affetti da Alzheimer

Giovedì, 27 Marzo, 2014
Un nuovo videogioco potrebbe aiutare i pazienti affetti da Alzheimer

È in fase di sviluppo un nuovo videogioco che potrebbe cambiare il modo in cui i pazienti affetti da Alzheimer e da altre demenze interagiscono col mondo, nel tentativo di migliorare la qualità della loro vita. Il nome di questo esperimento è Forest Project. Il progetto, che attualmente sta raccogliendo fondi con l'obiettivo di raggiungere 90.000 dollari (australiani) per poter partire in maniera più ampia, crea nuovi sistemi di interazione con i contenuti video e punta a generare ambientazioni che portano gli utenti all'immedesimazione, sviluppando l'uso della memoria e aiutando coloro che sono affetti da tali malattie. L'idea è anche quella di sensibilizzare il pubblico a questi problemi mostrando agli altri il mondo dal punto di vista dei malati.