Quando si può richiedere l’Amministratore di Sostegno

L’art. 404 c.c. prevede che possa essere assistita da un Amministratore di Sostegno la persona che si trovi nella impossibilità anche solo parziale e/o temporanea di provvedere ai propri interessi a causa di un’infermità o menomazione fisica anche sensoriale o psichica. Concretamente possono, pertanto, usufruire dell’Amministratore di Sostegno tutte quelle persone che sono affette per esempio da:

  • malattie mentali e/o cognitive
  • sindrome di Down
  • alcolismo
  • tossicodipendenza
  • cecità e sordomutismo

ma anche:

  • anziani in casi accertati di demenza senile
  • portatori di handicap fisici
  • malati terminali

Per la presentazione delle pratiche rivolgersi alle sedi territoriali dell’ANAP.

Tag: