Viterbo aderisce alla giornata dell'Alzheimer

Anche quest'anno la città di Viterbo ha aderito alla Giornata di mobilitazione nazionale contro il morbo di Alzheimer organizzata da Confartigianato persone, attraverso l'associazione nazionale anziani pensionati (Anap) e l'associazione nazionale comunità e sport (ANCoS), in collaborazione con la Croce rossa italiana e il dipartimento di scienze dell'invecchiamento dell'Università la Sapienza di Roma.

Al gazebo, presente nella giornata di ieri in piazza dei Caduti con i rappresentanti provinciali di Confartigianato, del dipartimento di Geriatria Asl e dell'Uva - Unità di valutazione alzheimer, hanno fatto visita nella tarda mattinata anche il sindaco Giulio Marini e il presidente della Provincia Marcello Meroi. "L'informazione e la prevenzione - hanno sottolineato entrambi - sono il principale antidoto contro il morbo di Alzheimer e contro tante altre malattie. Questa iniziativa nazionale, che torna puntualmente ogni anno per coinvolgere le piazze di tutt'Italia, rappresenta un importante momento di sensibilizzazione sia per i cittadini più a rischio, ma anche per tutte quelle persone che hanno un familiare affetto da questo terribile morbo".

AllegatoDimensione
Tuscia Web - 07-04-201345.18 KB