Resistenze batteriche

L'allarme proveniente dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) appare del tutto fondato: sono stati ormai isolati numerosi ceppi batterici appartenenti a specie diverse (stafilococco, meningococco, pneumococco, salmonella, enterococco, salmonella, micobatteri), resistenti ad ogni tipo di antibiotico disponibile al giorno d'oggi.

Il primo allarme risale alla scoperta di alcuni ceppi di Enterococco e Stafilococco resistenti alla Vancomicina, uno degli antibiotici più efficaci nei confronti dei germi gram-positivi. Da allora le segnalazioni si sono moltiplicate.