Carta famiglia 2018: avete figli con famiglie numerose?

Mercoledì, 17 Gennaio, 2018
Carta famiglia 2018: avete figli con famiglie numerose?

Se avete dei figli che hanno una famiglia numerosa può interessarvi questa notizia. Infatti è diventato operativo il bonus per le famiglie numerose introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 e rimasto fino ad oggi inattuato. Tale bonus, che poi è una card chiamata "carta della famiglia", è erogato nel rispetto di determinati requisiti ISEE e non è da confondere con le altre agevolazioni attualmente in vigore, come bonus bebè o bonus mamme.

La carta della famiglia non consiste in un assegno economico ma in un tesserino elettronico che consentirà di accedere a sconti, bonus e agevolazioni per determinate spese appositamente elencate da effettuarsi presso esercizi convenzionati e strutture pubbliche e private che avranno aderito all’iniziativa. La carta della famiglia è un’agevolazione introdotta per sostenere le spese delle famiglie numerose con almeno tre figli a carico e con reddito basso. I negozi e le strutture che aderiranno alle agevolazioni e applicheranno sconti sulle spese previste dal bonus famiglia 2018 potranno esibire due tipologie di bollini associati al logo della Carta nei quali saranno esposte le diciture di "Amico della Famiglia" o "Sostenitore della Famiglia".

  • Amico della famiglia: indica che sono previsti sconti, riduzioni o agevolazioni pari o superiori al 5% rispetto al normale prezzo di listino e all’importo ordinario.
  • Sostenitore della famiglia: indica che sono previsti sconti, riduzioni o agevolazioni pari o superiori al 20% rispetto al normale prezzo di listino o all’importo ordinario.

La carta famiglia potrà essere utilizzata, ad esempio, per gli acquisti di prodotti alimentari, per pagare l’abbonamento di bus, treni o metro e anche per andare in vacanza o beneficiare di agevolazioni sulle bollette di luce e gas. I requisiti previsti per richiedere la Card sono i seguenti:

  • all’interno del nucleo familiare, italiano o straniero ma regolarmente residente in Italia al momento della richiesta della carta famiglia, debbono essere presenti almeno tre figli minorenni;
  • il reddito dichiarato e documentato mediante la presentazione del modello ISEE 2018 non deve superare il limite di 30.000 euro.

Le domande di richiesta della card per le famiglie numerose dovranno essere presentate direttamente presso il Comune di residenza da uno dei due genitori. Ecco l’elenco delle spese ammesse al bonus famiglie numerose 2018:

  • Beni alimentari: Prodotti alimentari - Bevande analcoliche
  • Beni non alimentari: Prodotti per la pulizia della casa - Prodotti per l’igiene personale - Articoli di cartoleria e di cancelleria - Libri e sussidi didattici - Medicinali, prodotti farmaceutici e sanitari - Strumenti e apparecchiature sanitari - Abbigliamento e calzature.
  • Servizi: Fornitura di acqua, energia elettrica, gas e altri combustibili per il riscaldamento - Raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani - Servizi di trasporto - Servizi ricreativi e culturali, musei, spettacoli e manifestazioni sportive - Palestre e centri sportivi - Servizi turistici, alberghi e altri servizi di alloggio, impianti turistici e del tempo libero - Servizi di ristorazione - Servizi socioeducativi e di sostegno alla genitorialità - Istruzione e formazione professionale.