L’invecchiamento è un processo attivo che coinvolge tutte le fasce d’età, richiedendo scelte strutturali importanti. Questa è stata la chiave del discorso dell’Assessore alla Salute e alle Politiche Sociali del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, durante la 23° Festa del pensionato e l’assemblea elettiva del gruppo ANAP Confartigianato Imprese Fvg della provincia di Udine. L’evento ha affrontato tematiche cruciali per le persone anziane, tra cui pensioni, sicurezza e sanità.

La Solitudine, un Problema Universale

L’Assessore ha evidenziato che la solitudine non colpisce solo gli anziani ma anche i giovani. Questi sono elementi strutturali della nostra società in continua evoluzione. La lunga vita è una fortuna, ma va affrontata con l’accesso universale e gratuito alle cure, come sancito dalla Costituzione. L’Assessore ha sottolineato l’importanza di un fronte comune per affrontare le sfide dell’assistenza sanitaria e garantire il benessere per tutti.

Un Appello alla Collaborazione

Riccardi ha auspicato un dialogo aperto e responsabile tra governo e opposizione su questioni che richiedono soluzioni a lungo termine. Ha sottolineato la necessità di costruire un’onda di solidarietà e alleanza che affronti le sfide attuali. Questo processo richiede una cooperazione tra tutte le forze interessate per garantire una rappresentanza adeguata e una comprensione dei problemi attuali.

La 23° Festa Provinciale ANAP Confartigianato Udine ha messo in evidenza l’importanza dell’invecchiamento attivo e della solidarietà intergenerazionale. Affrontare le sfide dell’invecchiamento richiede decisioni strutturali coraggiose e un impegno comune per garantire un futuro migliore per tutti.

Al termine dell’incontro, la consegna degli attestati di “Maestro d’Opera ed Esperienza” ai nostri artigiani associati che si sono distinti, con un lavoro costante nella loro bottega e nella comunità.

Fonti notizia:

(Foto fonte: regione.fvg.it)

Condividi l’articolo