Novità in Medicina

Vaccino anti-Coronavirus

Inserito il 20 Maggio, 2020

La casa farmaceutica Statunitense MODERNA, ha reso noto che il suo vaccino somministrato a volontari ha suscitato una risposta anticorpale uguale o superiore a quella dei soggetti guariti dal Covid-19. Questo risultato apre alla possibilità di poter usufrire un vaccino anti Coronavirus in tempi brevi.

AIFA: Protocollo per terapia del plasma

Inserito il 17 Maggio, 2020

E' stato approvato ieri dall'AIFA (Agenzia itaiana per il farmaco) un protocollo per l'utilizzo del plasma di pazienti guariti dal Coronavirus per il trattamento di pazienti ancora infetti da Coronavirus.

In pratica nel sangue di pazienti guariti, si sono prodotti anticorpi contro il Virus, e mediante trasfusione possono essere utilizzati nei pazienti ancora malati. Le prime evidenze scientifiche parlano di un'ottima risposta a tale terapia.

REMDESIVIR

Inserito il 8 Maggio, 2020

La Food and Drug Administration, l’ente che regola l’uso nei farmaci degli Stati Uniti, ha autorizzato in modalità di emergenza l’utilizzo del Remdesivir

Tre nuovi farmaci contro il Coronavirus

Inserito il 30 Aprile, 2020

L'AIFA (Agenzia Italiana del farmaco), ha autorizzato tre nuovi studi clinici su altrettanti farmaci potenzialmente efficaci sul Coronavirus. Il primo coinvolgerà diverse Università italiane e verrà condotto sull'Enoxaparina sodica, un anticoagulante che si è dimostrato particolarmente efficace.

Remdesivir: uno studio americano conferma l’efficacia sul Coronavirus

Inserito il 11 Maggio, 2020

Uno studio della Chigago University eseguito su 125 casi gravi di Coronavirus, ha confermato la piena efficacia del Remdesivir.

Il vaccino anti Coronavirus-Covid 19 sarà italiano?

Inserito il 22 Aprile, 2020

Un grasso passo in avanti per ottenere un vaccino attivo contro il Covid-19 arriva proprio dalla ricerca italiana. La Advent IRBN di Pomezia in collaborazione con l’Università di Oxford ha reso noto che dalla fine del mese sarà sperimentato un vaccino su 550 volontari in Gran Bretagna.

L’Eparina è una cura efficace per il Coronavirus

Inserito il 18 Aprile, 2020

L'AIFA (Agenzia italiana per il farmaco), ha autorizzato l’utilizzo dell’Eparina come farmaco per la cura del Coronavirus Covid-19

Un farmaco efficace contro il Coronavirus?

Inserito il 31 Marzo, 2020

Il Tocilizumab, farmaco originariamente nato per la terapia dell’artrite, si è rivelato efficace per la cura del Coronavirus. La notizia è di importanza fondamentale perché i farmaci antivirali sono l’unica arma in nostro possesso in assenza di un vaccino.

Il potere antivirale degli Omega 3 e il loro rapporto con il sistema immunitario

Inserito il 17 Marzo, 2020

L’organismo produce una sostanza biochimica naturale con potere antivirale denominata PGA 1. Per combattere un’infezione è necessario che i suoi livelli siano il più possibile elevati. Infatti bassi livelli di PGA 1 favoriscono l’azione del virus influenzale e di tutti i tipi di virus.

Aggiornamenti sul Coronavirus

Inserito il 2 Aprile, 2020

Gli scienziati cinesi hanno dimostrato in vitro (cioè per ora solo in laboratorio) l’efficacia di due farmaci antivirali, l’Abidol ed il Darunavir, nel trattamento del Coronavirus. La notizia è molto positiva, poiché i farmaci rappresentano l’unica arma in attesa del vaccino, che richiede tempi di sviluppo di oltre sei mesi.

Potrebbe interessarti: Coronavirus: Gli aggiornamenti sul territorio, la mappa

Utilizzo degli antibiotici

Inserito il 27 Gennaio, 2020

Nonostante una riduzione del 10% dell'utilizzo degli antibiotici sia nell’assistenza ospedaliera che nella vendita in farmacia, l'utilizzo di tali farmaci in Italia resta al di sopra della media europea. Ciò è purtroppo collegato al fatto che, assieme alla Grecia, l'Italia presenta il numero maggiore di casi di germi resistenti a tali farmaci.

Novità nella terapia del tumore al seno

Inserito il 2 Luglio, 2019

Una ricerca italiana condotta dall’Istituto Oncologico Europeo (IEO), ha aperto la strada alla personalizzazione delle cure per il tumore al seno.

Nuove cure per il morbo di Crohn e rettocolite ulcerosa

Inserito il 2 Luglio, 2019

L'interleuchina (Il)-33 avrà in futuro un ruolo molto importante nel trattamento del Morbo di Crohn e della rettocolite ulcerosa. Infatti recenti studi attestano che la molecola favorisce la riparazione delle pareti intestinali danneggiate dalla malattia mediante l'attivazione di altre sostanze ad azione riparativa, i microRna (mRna).

Il trattamento della lombosciatalgia: le ultime novità

Inserito il 2 Luglio, 2019

L’American College of Physiscian, una delle associazioni mondiali più accreditate nel campo della Fisiatria, ha pubblicato le nuove linee guida per il trattamento della lombalgia ed in generale il dolore dorsale. Meno farmaci e più trattamenti di terapia fisica (laserterapia, tecarterapia): questa la conclusione alla quale sono giunti gli specialisti americani, che riservano ai farmaci antinfiammatori un ruolo secondario nel trattamento di questi problemi.

Linee guida per la cura dell'Helicobacter Pylori

Inserito il 2 Luglio, 2019

Dal Canada nuove linee guida per la cura dell’Helicobacter Pylori (uno dei maggiori responabili dell'ulcera gastrica).

Pagine