Cupla: Approvato il nuovo Regolamento e turnazione nel Coordinamento

Mercoledì, 30 Marzo, 2016
Cupla: Approvato il nuovo Regolamento e turnazione nel Coordinamento

Il 17 marzo si è riunito il Cupla Nazionale che ha provveduto ad approvare il nuovo Regolamento. Le modifiche più significative rispetto al testo precedente riguardano:

  1. I compiti. Si precisa che è compito del Cupla dare maggiore rappresentatività, forza e incisività all’azione delle singole Organizzazioni che lo compongono attraverso iniziative  comuni per il perseguimento dei vari obiettivi che vengono successivamente indicati e che sono sostanzialmente identici ai precedenti salvo – e questa è una importante novità – “la difesa degli interessi degli anziani nei confronti delle Istituzioni europee”;
     
  2. La Rappresentanza nel Cupla. Al fine di dare un maggiore spessore al Cupla si stabilisce che partecipano alle riunioni i Presidenti e i Direttori/Segretari di ciascuna Associazione Nazionale o loro delegati;
     
  3. La fissazione di come avviene la turnazione nel Cupla;
     
  4. Viene precisato che per gli scopi che il Cupla si prefigge, vanno sempre ricercate decisioni condivise e con unanime consenso;
     
  5. Il Cupla Nazionale e i Cupla territoriali operano in piene accordo, nell’ambito dei rispettivi ruoli, per il raggiungimento delle finalità del Cupla stesso.

Nella stessa riunione si è proceduto al passaggio del Coordinamento del Cupla Nazionale da 50&più alla CNA Pensionati, avendo rinunciato la Fnpa Casartigiani - alla quale sarebbe spettato - a subentrare nel Coordinamento.