Ruolo dell'Organizzazione Sindacale

Ruolo dell'Organizzazione Sindacale

L'Organizzazione Sindacale è chiamata a svolgere un ruolo attivo nell'ambito della nuova normativa. Un ruolo essenzialmente di carattere partecipativo e consultivo.
 


In particolare:
 ·     l'art.1, comma 6°, recita testualmente: "la presente legge promuove la partecipazione attiva dei cittadini, il contributo delle Organizzazioni Sindacali, delle associazioni sociali e di tutela degli utenti, per il raggiungimento dei fini istituzionali di cui al comma1°" (tale comma afferma che la Repubblica assicura alle persone e alle famiglie un sistema integrato d'interventi e servizi sociali, promuove interventi per garantire la qualità della vita, pari opportunità, non discriminazione e diritti di cittadinanza, previene, elimina o riduce le condizioni di disabilità, di bisogno e di disagio individuale e familiare, derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali e condizioni di non autonomia...)
·        l'art.3 sui principi per la programmazione degli interventi e delle risorse del sistema integrato di interventi e servizi sociali, specifica che tra i principi cui ispirarsi ai fini di detta programmazione, vi è quello della "concertazione e cooperazione tra i diversi livelli istituzionali, tra questi e... le Organizzazioni Sindacali maggiormente rappresentative a livello nazionale..."
·        l'art.8 relativo alle funzioni delle Regioni stabilisce inoltre che in fase di programmazione le Regioni provvedono alla consultazione dei vari soggetti, tra cui le Organizzazioni Sindacali
·        l'art.18 stabilisce inoltre che sullo schema di piano triennale per gli interventi e i servizi sociali sono acquisiti, tra l'altro, i pareri delle Organizzazioni Sindacali maggiormente rappresentative
·        l'art.24 circa la delega la Governo per il riordino degli emolumenti derivanti da invalidità civile, cecità e sordomutismo, prevede l'acquisizione sullo schema di decreto legislativo di pareri, tra cui quello delle Organizzazioni Sindacali maggiormente rappresentative.