La sicurezza degli anziani è una priorità, soprattutto quando si tratta di prevenire truffe e raggiri. A Piacenza, sabato 7 ottobre, dalle 10 alle 12 a palazzo Costa, in via Roma 80, si terrà un convegno con le forze dell’ordine, per una promuovere la campagna nazionale Più Sicuri Insieme e divulgare fornire informazioni chiare e concrete agli anziani per aiutarli a difendersi dalle truffe e dai raggiri.

La Campagna “Più Sicuri Insieme”

La Campagna nazionale contro le truffe agli anziani “Più Sicuri Insieme” è stata promossa dall’Associazione nazionale anziani e pensionati di Confartigianato (ANAP) insieme al Ministero dell’Interno. Questa iniziativa coinvolge anche la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza.

Come Proteggersi

Il vademecum “Più Sicuri Insieme” (scaricabile a fine articolo) offre indicazioni preziose per prevenire situazioni di pericolo. Ecco alcune misure da adottare:

1. Sicurezza in Casa

  • Non aprire la porta a sconosciuti.
  • Non fornire informazioni personali o finanziarie al telefono o via email.
  • Installare un citofono o videocitofono.

2. Sicurezza in Strada

  • Non accettare passaggi da estranei.
  • Non mostrare oggetti di valore in pubblico.
  • Prestare attenzione ai borseggiatori.

3. Sicurezza su Internet

  • Non condividere password o dati sensibili online.
  • Diffidare delle offerte troppo vantaggiose.
  • Verificare sempre l’affidabilità dei siti web.

La campagna “Più Sicuri Insieme” è un importante passo verso una maggiore consapevolezza degli anziani riguardo alla loro sicurezza. Ricordiamo agli anziani che le Forze dell’Ordine sono sempre al loro fianco, pronte a rispondere alle loro chiamate di emergenza al numero 112 o 113.


Fonti:

  1. Vademecum contro le truffe agli anziani
  2. Campagna Nazionale Più Sicuri Insieme | ANAP Confartigianato
Lotta alle truffe e raggiri degli anziani: a Piacenza la campagna Più Sicuri Insieme
Condividi l’articolo