Una convenzione contro le truffe agli anziani

Data notizia: 
3 Maggio, 2021
convenzione comune di pisa e confartigianato

Una nuova convenzione tra il Comune di Pisa e Confartigianato Pisa che prevede un progetto per una nuova campagna di sensibilizzazione e comunicazione contro le truffe agli anziani.

Il progetto prevede una serie di incontri formativi per il pesonale della Polizia Municipale e una capillare distribuzione di materiale informativo che verrà distribuito nei principali punti di ritrovo, come farmacie, distretti socio-sanitarie e uffici pubblici.

Un nuovo modo che porterà ad una aumento di consapevolezza e conoscenza dei rischi da truffe nella popolazione anziana, permettendo allo stesso tempo, agli agenti della polizia municipale di ottenere un migliore aggiornamento del fenomeno delle truffe.

L'accordo nasce da un protocollo di intesa siglato con la Prefettura di Pisa che assegnava un finanziamento del Ministero degli Interni di circa 35mila euro al Comune di Pisa. Il nuovo progetto partirà dalla prossima estate e proseguirà sino al 31 ottobre prossimo, salvo proroghe.

Mentre il Comune avrà il compito di coordinare il progetto, Confartigianato Pisa dovrà a sua volta attuare tutte le misure di prossimità e gli interventi di supporto come quello psicologico.

Il segretario generale di Confartigianato Imprese Pisa Michele Mezzanotte, spiega come l'Associazione sia particolarmente attenta ai problemi delle persone. Proprio circa un anno e mezzo fa, infatti, la partecipazione con il Comune con la campagna nazionale "Più Sicuri Insieme". Partiranno quindi le attività di presidio e supporto psicologico alle vittime di truffe e raggiri, proprio con il giorno in cui i pensionati andranno a riscuotere la propria pensione agli uffici postali ,con personale sempre pronto a dare consigli e supporto.

Alberto Messerini, comandante della Polizia Municipale, sottolinea l'importanza del progetto, che andrà non solo ad accrescere la vicinanza con la popolazione, ma anche l'opportunità di una crescita professionale degli agenti della polizia municipale.

L'Assessore alla Sicurezza, Giovanna Bonanna, spiega l'importanza di questo nuovo accordo che andrà a rappresentare un valido aiuto in favore degli anziani, garantendo a tutti una maggiore consapevolezza del fenomeno delle truffe.

Tag: 
Anap
Attività
Confartigianato
Notizie Territoriali
Sicurezza