Andrea Lamberti succede a Giuseppe Ambrosoli, da un decennio ai vertici del sodalizio. È Andrea Lamberti, 69 anni, artigiano braidese in pensione, il nuovo presidente ANAP di Confartigianato Cuneo. Succede a Giuseppe Ambrosoli, 79 anni di Boves, ai vertici del sodalizio dal 2013. La sua nomina è avvenuta lunedì 30 ottobre, a seguito dell’Assemblea dei Soci, durante la quale si è proceduto all’elezione della nuova giunta che dovrà gestire l’Associazione per i prossimi quattro anni.

Lamberti, artigiano tipografo, vanta una lunga esperienza come dirigente nell’ambito di Confartigianato Imprese Cuneo. Sempre impegnato in prima persona nella promozione di iniziative ed eventi a sostegno del comparto artigiano, dal 2013 al 2021 è stato presidente della zona di Bra. In questo nuovo ruolo lo affiancheranno i vicepresidenti Giuseppe Ambrosoli (vicario) e Simone Quaglia di Saluzzo.

Completano la Giunta i seguenti componenti: Cavallo Maria Teresa, Gallesio Ornella, Gallo Silvano (Alba), Romano Corrado (Borgo S.D.), Colombano Pier Luigi, Barbero Giovanni, Gotta Antonio (Bra), Meneghini Dario (Carrù), Berutti Gianfranco (Ceva), Dutto Sebastiano (Cuneo), Pira Giampiero (Dogliani), Bonfanti Maria Grazia (Dronero), Addivinola Gian Mario (Fossano), Grillante Rosalia (Mondovì), Banchio Guglielmo (Saluzzo), Lingua Mauro (Savigliano).

“Sono profondamente onorato di poter presiedere l’ANAP di Confartigianato Cuneo – ha dichiarato il neopresidente Lamberti – una realtà associativa molto attiva nell’occuparsi a 360° del benessere di tanti imprenditori, i quali, dopo alcuni decenni di lavoro, continuano anche da pensionati ad essere validi partecipi del nostro mondo associativo. Nel segno della continuità, insieme a tutta la Giunta, intendo proseguire l’ottimo lavoro finora svolto, intercettando sempre con massima attenzione le esigenze del mondo della terza età”.

“Un ringraziamento mio personale e di tutta Confartigianato va al presidente uscente Ambrosoli, – ha commentato Luca Crosetto presidente territoriale di Confartigianato Imprese Cuneo – importante punto di riferimento in questi ultimi dieci anni per tutti gli associati all’Anap. Ora il testimone passa nelle mani di Andrea Lamberti, un altro nostro dirigente di valore, al quale auguro buon lavoro. La passione che accompagna ogni imprenditore artigiano nella sua vita lavorativa diventa motore di impegno sociale anche dopo la pensione. Lo si percepisce dalla vivace progettualità finora dimostrata dai vertici e dai componenti della Giunta di questa realtà associativa, emanazione diretta del sistema Confartigianato. Sono certo che anche per il prossimo quadriennio l’impegno verso la categoria sarà foriero di grandi risultati”.

Condividi l’articolo