L’innovazione tecnologica nel campo della diagnostica medica è fondamentale per la prevenzione e la diagnosi precoce di malattie gravi come il tumore al seno. Recentemente, il Centro di Medicina Montebelluna ha fatto un passo avanti significativo nell’ambito della senologia diagnostica, introducendo il Mammografo 3D con Tomosintesi SmartCurve. Questo strumento all’avanguardia rappresenta un punto di riferimento nella diagnosi precoce del tumore al seno per la sua straordinaria risoluzione e velocità.

Inaugurazione e Supporto delle Istituzioni

L’inaugurazione di questa innovativa apparecchiatura è stata un momento importante, con la presenza di illustri rappresentanti delle istituzioni locali. Tra questi, il dottor Elzo Severin, Assessore Sanità del Comune di Montebelluna, la rappresentante provinciale ANAP Confartigianato Treviso Letizia Baccichet e Andrea Formaggi della CNA, che hanno elogiato questa iniziativa rivolta alla salute delle donne.

L’Impegno del Gruppo Centro di Medicina

Vincenzo Papes, Amministratore Delegato del Gruppo Centro di Medicina, ha sottolineato l’impegno costante del centro nella promozione della prevenzione e dell’innovazione tecnologica. Dieci anni fa, il Gruppo Centro di Medicina è stato uno dei primi a introdurre apparecchiature di questo calibro non solo in provincia di Treviso, ma in tutto il Veneto. Oggi, questa rete provinciale conta su 5 mammografi e più di 10 specialisti, garantendo una copertura completa dai primi livelli di approfondimento fino alla diagnostica avanzata con risonanze magnetiche ad alto campo e intelligenza artificiale.

Il Mammografo con Tomosintesi SmartCurve

Il Mammografo 3D con Tomosintesi SmartCurve rappresenta un passo avanti nella diagnosi del tumore al seno. Riduce gli artefatti da sovrapposizione, consentendo un’analisi accurata della struttura del seno con una dose di radiazioni entro i limiti standard accettabili. Inoltre, grazie al dispositivo anatomico SmartCurve, il dolore durante l’esame è alleviato, rendendolo più confortevole per le pazienti.

L’innovazione tecnologica nel campo della senologia diagnostica sta rivoluzionando la diagnosi e il trattamento del tumore al seno. Il Centro di Medicina Montebelluna, con il suo nuovo Mammografo 3D con Tomosintesi SmartCurve, dimostra un impegno costante nella promozione della salute delle donne e nella lotta contro questa malattia devastante.

La diagnosi precoce continua a essere la chiave per la guarigione come la prevenzione attiva. Con strumenti all’avanguardia e un approccio multidisciplinare, la lotta contro il tumore al seno è più efficace che mai.

(Foto fonte: ilpiave.it)

Innovazione nella Diagnosi Precoce del Tumore al Seno: Il nuovo Mammografo 3D con Tomosintesi SmartCurve al Centro di Medicina Montebelluna
Condividi l’articolo