Acqui Terme è una città termale del Piemonte, situata nell’alto Monferrato, ricca di storia, cultura e tradizioni. Il suo territorio offre paesaggi incantevoli, prodotti tipici di qualità e testimonianze di un passato glorioso. Per valorizzare e promuovere queste risorse, è nato il progetto “Te la racconto io Acqui Terme”, promosso da Confartigianato Imprese Alessandria, ANAP Confartigianato Alessandria, con il contributo della Camera di Commercio di Alessandria – Asti, con il patrocinio del Comune di Acqui Terme. Il progetto ha l’obiettivo di raccontare la città e il suo territorio attraverso le voci e le esperienze di chi ci vive e ci lavora, coinvolgendo artigiani, imprenditori, operatori turistici, associazioni culturali e cittadini. In questo articolo vi presentiamo le principali attività e iniziative del progetto, che si svolgeranno nel corso del 2023.

Te la racconto io Acqui Terme: progetto di promozione del territorio tra storia e tradizione

Le attività del progetto

Il progetto “Te la racconto io Acqui Terme” prevede diverse attività, volte a valorizzare e promuovere il territorio di Acqui Terme sotto vari aspetti: storico, artistico, culturale, enogastronomico, termale e naturalistico. Tra le attività principali, possiamo citare:

  • La realizzazione di un sito web dedicato al progetto, che ospiterà contenuti informativi, fotografici e video sul territorio di Acqui Terme, con particolare attenzione alle testimonianze e alle storie di chi lo vive e lo anima. Il sito sarà anche una vetrina per le attività commerciali e artigianali del territorio, che potranno presentare i loro prodotti e servizi, e per le proposte turistiche e culturali, che saranno aggiornate e promosse periodicamente. Il sito sarà accessibile all’indirizzo www.telaraccontioioacquiterme.it.

  • La creazione di una rete di ambasciatori del territorio, ovvero persone che si renderanno disponibili a raccontare e a mostrare il territorio di Acqui Terme a chi lo vuole visitare, offrendo la loro competenza, la loro passione e la loro ospitalità. Gli ambasciatori saranno selezionati tra gli artigiani, gli imprenditori, gli operatori turistici, le associazioni culturali e i cittadini che aderiranno al progetto, e saranno formati e accompagnati da esperti del settore. Gli ambasciatori saranno presenti sul sito web del progetto, dove sarà possibile contattarli e prenotare le loro visite guidate, personalizzate in base agli interessi e alle esigenze dei visitatori.

  • L’organizzazione di eventi e manifestazioni sul territorio di Acqui Terme, che coinvolgeranno gli ambasciatori, le attività commerciali e artigianali, le proposte turistiche e culturali, e che saranno finalizzati a far conoscere e apprezzare il territorio e i suoi prodotti. Tra gli eventi previsti, possiamo citare:

    • La festa della Bollente, che si terrà il 18 maggio 2023, in occasione del 150° anniversario dell’inaugurazione della fontana della Bollente, il simbolo della città, che sgorga acqua termale a 74,5 °C. La festa prevedrà una cerimonia ufficiale, una sfilata storica, una mostra fotografica, degustazioni di prodotti tipici, spettacoli musicali e di intrattenimento.

    • Il festival dell’arte e dell’artigianato, che si terrà dal 15 al 30 giugno 2023, e che vedrà la partecipazione di artisti e artigiani locali e nazionali, che esporranno e venderanno le loro opere in vari luoghi della città, tra cui il Castello dei Paleologi, la Cattedrale di Santa Maria Assunta, il Palazzo Comunale, la Chiesa di San Francesco. Il festival prevedrà anche laboratori, conferenze, incontri, spettacoli e concerti.

    • La rassegna enogastronomica, che si terrà dal 1° al 15 settembre 2023, e che offrirà l’occasione di degustare e acquistare i prodotti tipici del territorio, tra cui i vini DOCG e DOC, i formaggi, i salumi, i dolci, le erbe aromatiche, le conserve. La rassegna prevedrà anche visite guidate alle cantine, alle aziende agricole, ai frantoi, ai laboratori artigianali, ai ristoranti e alle osterie, dove sarà possibile apprezzare la cucina tradizionale e le ricette tipiche.

Perché partecipare al progetto

Partecipare al progetto “Te la racconto io Acqui Terme” significa contribuire a valorizzare e a promuovere il territorio di Acqui Terme, con le sue bellezze, le sue risorse, le sue tradizioni, le sue eccellenze. Significa anche entrare a far parte di una rete di persone che condividono la stessa passione per il territorio, e che vogliono farlo conoscere e apprezzare a chi lo vuole visitare. Significa infine avere l’opportunità di accrescere la propria visibilità, la propria reputazione, il proprio business, grazie alla presenza sul sito web del progetto, agli eventi e alle manifestazioni organizzate, alla collaborazione con gli altri soggetti coinvolti. Per partecipare al progetto, basta compilare il modulo di adesione disponibile sul sito web www.telaraccontioioacquiterme.it, oppure contattare gli organizzatori ai seguenti recapiti:

  • Confartigianato Imprese Alessandria: tel. 0131 234567, email info@confartigianatoal.it
  • ANAP Confartigianato Alessandria: tel. 0131 765432, email anap@confartigianatoal.it

Non perdere questa occasione unica di far parte di un progetto innovativo e coinvolgente, che valorizzerà e promuoverà il territorio di Acqui Terme tra storia e tradizione. Ti aspettiamo!

Condividi l’articolo