Persone e Società - Luglio 2023

Rivista numero 41

Editoriale

Cari amici,
questo anno volge al termine e purtroppo il bilancio non è positivo. Al conflitto tra Russia e Ucraina che prosegue da 18 mesi, si è aggiunto un altro conflitto gravissimo, quello tra Hamas e Israele per la striscia di Gaza che sta mostrando tutta la crudeltà di un conflitto che ha sterminato migliaia di civili inermi, tra cui anziani e bambini.

E mentre tutto il mondo cerca – con il fiato sospeso – di operarsi per la pace, c’è chi vede in questi conflitti il preludio di un conflitto mondiale. Intanto il nostro Governo è al lavoro sulla manovra finanziaria che dovrà essere approvata entro la fine dell’anno. E quello che abbiamo visto sinora non ci conforta: numerosi sono i tagli alle pensioni e alla sanità pubblica. Ancora una volta a pagare saranno i fragili e gli anziani, anziani che rappresentano un pilastro anche per l’economia del Paese.

Una tematica che ci sta particolarmente a cuore e che abbiamo affrontato in un interessante convegno a Roma, lo scorso luglio, nel corso del quale è stata presentata l’indagine “Silver Economy, la grande economia del prossimo decennio”, l’indagine demoscopica su un campione rappresentativo degli over 50 del Paese.

Troverete ampio riscontro nelle pagine di questo numero. Vi raccontiamo anche dell’importante presenza di ANAP al convegno organizzato da FIAPA in Martinica, in occasione dell’Assemblea annuale e che ha visto come tematica centrale quella relativa agli anziani e disastri naturali. La prevenzione, la tutela e la protezione, sono argomenti molto sentiti anche nel nostro Paese, dove – come nel resto del mondo – si vive pesantemente il cambiamento climatico in atto. Abbiamo scritto anche di come il 2023 sia considerato l’anno più caldo della storia.

Intanto con l’autunno sono tornati a salire influenze e Covid: vi raccomandiamo l’importanza della vaccinazione. Da ottobre sono disponibili per anziani e fragili i vaccini aggiornati. Trovate poi i resoconti di due nostri successi: la festa nonni e nipoti e quella del socio ANAP. Due occasioni in cui lo stare insieme ha avuto un ruolo ancora più significativo in questo anno del 50° anniversario dell’Associazione.

E tanti spunti di riflessione su diverse tematiche legate al nostro mondo degli “over” e le rubriche dei nostri esperti, sempre prodighe di consigli e approfondimenti.

Mi auguro che questo numero vi faccia compagnia fino alle prossime festività, per le quali, a nome di tutta l’ANAP, vi auguro serenità e pace.

portale anap confartigianato persone
Condividi su...