Anziani e Tecnologia: le guide pratiche

Come orientarsi con l'aiuto di Google

Capita a tutti, di trovarsi in una zona poco conosciuta o addirittura di essersi persi senza capire come orientarsi. Se hai uno smartphone a portata di mano, potrai gestire la situazione ritrovando la giusta strada per arrivare a destinazione.

Tra le tante app che troviamo in giro, vediamo per esempio Google Maps, forse la più conosciuta. Grazie a quest'app e alla localizzazione con il tuo smartphone, sarà un gioco da ragazzi. Ma procediamo con ordine.

Sul tuo smartphone è presente un'antenna che viene identificata ad una icona simile a questa:

icona geolocalizzazione

 

Attivandola verrà identificato il luogo in cui ti trovi. Il passaggio successivo sarà quello di aprire l'app Google Maps identificata con questa icona:

 

google maps

Con l'app aperta hai tre funzioni principali come il campo posto in alto "Cerca qui" e due grossi pulsanti tondi:

cerca maps

inserendo qui l'indirizzo desiderato, google andrà a caricare il luogo sulla mappa.

trova posizione

Questo pulsante se premuto, servirà a trovare la tua posizione nella mappa. Quando google ti troverà appararià un pallino con un raggio blu. Quel punto blu identifica la tua posizione, mentre il raggio blu la direzione:

mappa google identificatore

icona mappa

 

Toccando infine questo pulsante, ti verrà data la possibilità di scegliere il percorso dal punto di partenza al punto di arrivo, scegliendo tra auto, mezzi pubblici o a piedi.

Scegliendo infine il percorso tra le opzioni indicate, verrà avviata una guida che ti porterà a destinazione.

Condividi su...